fbpx

Mermaiding: nuotare con la coda da sirena

Avete mai pensato di poter nuotare come le sirene? Oggi è possibile: si chiama Mermaiding ed è un’attività sportiva che si pratica in acqua, in piscina o nel mare, con l’ausilio di una vera e propria coda da sirena.

Mermaiding è una espressione della lingua inglese traducibile come “agire come una sirena”. Il Mermaiding può quindi definirsi come la disciplina acquatica che riproduce il nuoto delle sirene, le mitologiche figure metà donna metà pesce.

L’origine letteraria della figura delle sirene è nell’Odissea di Omero dove vengono presentate come affascinanti figlie dell’Oceano. Abitavano, posate sugli scogli o fra le onde, attendevano i naviganti per incantarli. Il mermaiding, nasce nelle Filippine nel 2004, prima come forma di spettacolo e poi diventando un vero proprio sport.

Che cos’è il Mermaiding

Il mermaiding è un’attività di crescente interesse e sviluppo in tutto il mondo. Si nuota seguendo un po’ i principi dell’apnea e quelli del nuoto pinnato.

Il mermaiding, si effettua attraverso un movimento ondulatorio del corpo con la propulsione della coda da sirena che contiene una monopinna.

Nel Mermaiding, grazie all’utilizzo di una coda in lycra che racchiude il corpo dai fianchi ai piedi e terminante con una monopinna, si nuota con movimenti fluidi del bacino, utilizzando entrambe le gambe come una pinna caudale. La monopinna, nella quale vengono inseriti i piedi, è di plastica flessibile ed è ricoperta di un tessuto morbido e resistente che permette ad ogni pinnata spostamenti subacquei veloci e dinamici; tutta la catena muscolare e scheletrica inferiore viene attivata donando potenza alla spinta senza alcuno sforzo della schiena. Coadiuvandosi poi con le braccia si possono eseguire serie uniche di attività natatorie, di rotazioni e piroette subacquee idrodinamiche ed eleganti.

I benefici

La pratica regolare del Mermaiding porta a rafforzare i muscoli dorsali e lombosacrali, regala arti inferiori e glutei tonici, armoniosità dei movimenti e il prolungamento delle fasi di apnea: il Mermaiding, una volta apprese le tecniche di base, è una disciplina prevalentemente subacquea che prevede fasi di apnea intervallate a brevi risalite in superficie. Il Mermaiding è una disciplina completa, che se praticata con costanza e dedizione regala un alto grado di armonizzazione fisica, emotiva e mentale, un aumento della consapevolezza e autostima, la fluidità e l’eleganza dei movimenti anche al di fuori dell’acqua. Per molti può diventare uno stile di vita, un’espressione artistica del corpo e della mente, l’occasione di vivere il sogno trasformandosi in una sirena o un tritone, esseri mitici capaci di vivere in armonia con se stessi e in simbiosi con l’ambiente nel quali immersi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Prenota ora !

get up & get in